Giunta Bonaldi, così non va! Il Movimento 5 Stelle all’attacco (anche a suon di battute)

Giunta Bonaldi, così non va! Il Movimento 5 Stelle all’attacco (anche a suon di battute)

Improvvisamente la Giunta è riuscita a programmare nel giro dei prossimi mesi un incredibile piano di rifacimento della città e di decoro urbano, degno di una amministrazione davvero capace: le erbacce vengono tolte dal cimitero; aiuole, rotonde e strade iniziano ad essere ripulite; la fontana di Piazzale Rimembranze, non funzionante da mesi, riparte misteriosamente. Tutto quello che fino a poche settimane fa sembrava un sogno, ora è realtà. La giunta Bonaldi sta utilizzando i vecchi e ormai conosciuti piani elettorali, in modo non così dissimile da mancette pre-elezioni elargite da cariche istituzionali ben più alte.

Più logico sarebbe compiere questi atti prodigiosi appena la giunta si insedia, piuttosto che lasciar deperire la città per quattro anni e poi cercare di fare l’impossibile nell’ultimo anno. Tutto questo mentre la Bonaldi ha organizzato una cena in ristoranti altolocati di Crema con esponenti di associazioni d’impresa e del mondo economico e culturale per finanziare la prossima campagna elettorale. Un vero e proprio messaggio: la campagna elettorale del PD è iniziata! Il M5S Cremasco si autofinanzia esclusivamente tramite micro donazioni volontarie di singoli cittadini, ben diversamente da un partito che riceve finanziamenti importanti da esponenti di associazioni alle quali, in qualche modo, dovrà probabilmente rendere conto.

Il M5S Cremasco, qualora dovesse avere l’onore di guidare Crema, progetterà un piano quinquennale per la riqualifica della città e per il vivere bene dei Cremaschi, senza limitarsi all’anno pre-elettorale.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

(Visited 99 times, 28 visits today)