Gli orologi Atom Milano sono già tendenza, ne parla il patron Alessandro Tomella

Gli orologi Atom Milano sono già tendenza, ne parla il patron Alessandro Tomella

Figlio d’arte, il brillante Alessandro Tomella, esperienza da vendere in Italia ed all’ Estero, nel campo della produzione di orologi d’autore e di pregio, ha intrapreso da qualche mese una nuova ed affascinate, avventura imprenditoriale. Così è nato Atom Milano, brand che in pochissimo tempo, è già diventato soprattutto oltre Oceano sinonimo di orologi fashion. Prodotti senza tempo che, in quanto tali, hanno il merito di non subire le mode, prodotti unici che fanno tendenza con garbo, originalità e stile (visitate il sito www.atom-milano.com e fatevi un’idea, che la collezione 2015 – 2016, per la cronaca la prima, beh è davvero interessante, ndr). Col vulcanico Alessandro, per pochi giorni a Crema, in attesa di ripartire in giro per il mondo alla ricerca di idee, nonché di nuovi business, abbiamo scambiato due chiacchiere. L’intervista è stata ospitata pure dal settimanale MondoPadano.

Quando e come ti è arrivata, per così dire, la splendida avvincente intuizione Atom?

Qualche mese fa, per caso. Una notte, stavo assemblando un orologio classico e … quasi per gioco ho accostato una corona colorata al modello di orologio che avevo tra le mani, invece di quella che sarebbe dovuta esservi applicata. Ebbene, in un istante davanti ai miei occhi si è mostrato un risultato unico ed inatteso, bello nella sua originalità, poichè moderno e tradizionale al contempo, in grado di fondersi magicamente in un design forte, raro, tipicamente italiano ed avvincente.

Sul mercato da poco comunque con Atom sei partito alla conquista del mondo…

Non esageriamo! In effetti per il momento la mia idea è soprattutto quella di esportare, ad Hong Kong per esempio, metropoli dove tra l’altro vivo per parecchi mesi all’anno, e dove Atom sta riscuotendo grande successo. Altri mercati, li sto analizzando attentamente anche con i mie consulenti ed advisor in loco, vedremo cosa porterà il 2016.

Hai intenzione di aprire un show room anche a Crema?

Per il momento non mi attrare particolarmente l’idea, ma “mai dire mai”. Al momento la distribuzione si snoda tra Milano ed Hong Kong.

Cosa bolle nella tua inesauribile, creativa pentola?

Tante cose, ma scaramanticamente non ne voglio parlare. Vi terrò aggiornati cammin facendo.

Certo che un orologio vintage e nello stesso tempo modernamente d’avanguardia è un discorso commerciale senza dubbio avvincente…  

Ed anche molto stimolante! Infatti si tenga presente che nelle diverse fasi di produzione i controlli ed i livelli qualitativi sono elevatissimi e costanti, senza dimenticare la lavorazione totalmente a mano utilizzando materie prime di qualità elevata e certificata.

Insomma, riconoscibile, unico, proiettato avanti (testa al domani, cuore rivolto all’oggi) senza dimenticare l’inesauribile scuola orologiaia italiana: questo è tanto ancora è un orologio Atom Milano, splendida idea di Alessandro Tomella, Eccellenza Cremasca da esportazione che lavora e fa tendenza.

Stefano Mauri

 

 

(Visited 635 times, 263 visits today)