Graffitti, Dubitare disobbedire disertare…. alla faccia della riforma del militare

Graffitti, Dubitare disobbedire disertare…. alla faccia della riforma del militare

La rubrica graffitti, si si, non più writers che poi ci criticano, propone questa settimana stanata a Crema Nuova a due passi da piazza Fulcheria. Una delle tante scritte firmate con la A cerchiata di Anarchia. Recita un motto molto diffuso a partire dagli anni ’70 che oggi, visto la riforma del servizio militare, non ha più molto senso: Dubitare, Disobbedire, Disertare.

(Visited 21 times, 7 visits today)