Guadagnino? Spara perchè Suspirira non tira e per Trenord, parola di Donato da Orzi

Guadagnino? Spara perchè Suspirira non tira e per Trenord, parola di Donato da Orzi

Poteva l’opinionista più inutile d’Italia e del mondo, il tuttologo del banale e del nulla, il filosofo da cruciverba, l’intellettuale da Balera Donato da Orzi restare fuori dalla polemica scatenata dalle dichiarazioni del Maestro Luca Guadagnino, colui il quale, tra le polemiche si appresta a lasciare Crema e il Cremasco?

<Mamma mia come siete provinciali e polemici voi cremaschi. Sì perché il regista di “Call me by your name” mica ha detto che lascerà New York, semplicemente ha detto che vuol vendere la casa cremasca. E allora? E vuoi vedere che ha alzato i toni, sai com’è con questa crisi immobiliare è difficile vendere immobili, proprio per reclamizzare tale vendita, oppure perché deluso dal presunto flop di Suspiria è in cerca di luce? Ciò detto Guadagnino sa che uno dei successi del suo filmone Chiamami col tuo nome deriva dal fatto che è ambientato nella provincia italica, zona altrimenti snobbata e snobbabile. E se trovato il successo  pensa sia più comodo vivere a Milano senza la Paullese o i treni in ritardo di Trenord tra le balle, beh che se ne vada, no? Ah … chi prima dell’Oscar vinto grazie alle sceneggiature della storia tra Elio ed Oliver conosceva la produzione cinematografica di Guadagnino?>     

Stefano Mauri

(Visited 97 times, 13 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *