I giovani del Pergo hanno fatto 101 gol e surclassano “quelli grandi” della prima squadra

I giovani del Pergo hanno fatto 101 gol e surclassano “quelli grandi” della prima squadra

In casa Pergolettese le acque sono agitate, il triangolo società, tifosi, prima squadra è in cerca di un equilibrio che sembra difficile da raggiungere per soddisfare tutte le parti. Nel vivaio invece i risultati sono soddisfacenti in tutte le categorie e forse è lì che dovrebbero concentrarsi gli sforzi di crescita e le speranze future cannibali. I Giovanissimi Regionali A, saldamente agganciati al gruppo che disputerà i play off, hanno voluto ribadire la loro ottima stagione nell’ultima partita casalinga con un rotondo 10-0 contro il Carugate.

La squadra di Mister Molinelli si presenta al finale di campionato con numeri importanti: 101 goal realizzati e Matteo Giacobbi capocannoniere con 37 reti. Sono queste le positività della cantera gialloblù che dovrebbero portare a voler migliorare ed investire per la prossima stagione. Invece quest’aria da sbaracco, da saluti di fine agosto ai bagni Mariuccia, rischia solo di destabilizzare tutti e innescare un fuggi fuggi dalle giovanili verso orizzonti più stabili, magari senza nemmeno varcare i confini del Serio. Intanto, parafrasando i grandi saggi, fin che la squadra va, lasciamola andare.

(Visited 30 times, 9 visits today)