I successi di Madonna in chiave jazz con la voce di Michela Lombardi venerdì al Crema jazz

I successi di Madonna in chiave jazz con la voce di Michela Lombardi venerdì al Crema jazz

È affidato alla vocalist viareggina Michela Lombardi il compito di inaugurare il main stage della quarta edizione del Crema Jazz Art Festival: venerdì 13 luglio al CremArena (ore 21; ingresso libero), la cantante toscana presenterà il progetto “Live To Tell”, omaggio in chiave jazz della popstar Madonna. Con lei sul palco ci sarà un quartetto di musicisti di talento: il Riccardo Fassi Trio (Riccardo Fassi al pianoforte, Luca Pirozzi al contrabbasso, Alessandro Marzi alla batteria) e lo special guest Nico Gori (miglior clarinettista jazz italiano secondo gli ultimi Jazzit Awards) al sax e al clarinetto.

Interpretare in chiave jazz la musica di un’icona pop come Madonna può sembrare un curioso paradosso, poiché gli arrangiamenti con sonorità elettroniche e il sound commerciale di tanti suoi brani sembrano lontani anni luce dal suono acustico e raffinato di un quartetto jazz. Ma proprio da un accostamento così insolito scaturisce quella particolare sinergia che rende questo progetto molto intrigante (il disco “Live To Tell”, al quale hanno collaborato come guest stars artisti del calibro di Steven Bernstein e Don Byron, è uscito lo scorso anno per l’etichetta americana Dot Time Records e in Italia sarà distribuito dal prossimo settembre da EGEA).

Il vasto repertorio di Madonna (da “Material Girl” a “Holiday”, da “Frozen” a “Music”, solo per citare alcune famosissime hit contenute nell’album) viene affrontato con intelligenza ed ironia, riscoprendo i lati inediti e insospettabili di alcune songs che, suonate in versione acustica, rivelano la mano felice di un’equipe di compositori ed arrangiatori sempre molto efficaci. Gran parte del merito va, ovviamente, a Michela Lombardi, al suo gusto interpretativo, fantasioso e raffinato e alla sua voce elegante, delicata e, al tempo stesso, intensa.

Più volte menzionata nei sondaggi Top Jazz della rivista Musica Jazz, Michela Lombardi è stata candidata tre volte agli Italian Jazz Awards ed è tra le prime dieci vocalist italiane secondo i Jazzit Awards 2010. Ha al suo attivo due dischi con Phil Woods (nei quali, oltre a cantare, è coautrice dei brani insieme al grande sassofonista), due con il trio di Renato Sellani e tre con Nico Gori (è anche la voce del Nico Gori Swing 10tet, la band con cui ha cantato insieme a ospiti del calibro di Fabrizio Bosso e Renzo Arbore). La cantante toscana ha, inoltre, firmato un brano con il grande Burt Bacharach.

I concerti del Crema Jazz Art Festival in programma al CremArena proseguiranno nel weekend con altri due imperdibili appuntamenti: sabato 14 luglio sarà di scena lo Smalls Live Collective, formidabile quintetto di musicisti americani, mentre domenica 15 luglio per l’evento di chiusura della manifestazione si esibirà il Robert Bonisolo Quartet, gruppo guidato dal noto tenorista canadese di origini italiane.

(Visited 50 times, 17 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *