Il mondo in passerella (anche col Chador) per la sfilata del Marazzi

Il mondo in passerella (anche col Chador) per la sfilata del Marazzi

Tutto esaurito sabato 21 novembre all’ex Filanda Meroni di Soncino per la sfilata “Il mondo in passerella – Elegance Edition” a cura del corso Moda dell’APC – Marazzi di Crema400 spettatori, 60 modelle e 1 modello, oltre 100 capi in scena: un successo. A testimoniare il successo della sfilata “Il Mondo in passerella – Elegance Edition” a cura del corso Moda dell’APC – Marazzi di Crema in scena sabato 21 novembre all’ex Filanda Meroni di Soncino sono semplicemente i numeri: circa 400 spettatori, nonostante la serata fredda e la pioggia 60 modelle, studentesse ed ex studentesse, e un modello, oltre 100 capi in passerella.

A condurre la serata in veste di presentatori due docenti dell’APC-Marazzi: la Prof. Angela Bortolotti e il Prof. Massimo Cappelleri che hanno introdotto i padroni di casa, il sindaco di Soncino Gabriele Gallina e l’Assessore alla Cultura Roberta Tosetti, e poi il prof. Cosimo Barletta in rappresentanza del preside dell’APC Marazzi e il prof. Dario Mazzocchi in rappresentanza dell’ISPE. Ad accompagnare la sfilata con grande competenza sono intervenuti tre giovanissimi musicisti dell’ensemble Soncino Percussion Accademy, con musiche dal vivo.

Ad aprire la sfilata è stato l’unico fotomodello della serata, Luca Galletti, studente della classe 4. A seguire le studentesse che hanno sfilato in tre momenti diversi proponendo prima abiti da cocktail e da pomeriggio, poi abiti da gran serata e infine uno dei fiori all’occhiello dell’APC – Marazzi di Crema, gli abiti da sposa. E in passerella è sfilato davvero il mondo perché la scuola di via Inzoli ospita studenti di tantissimi Paesi diversi: Bolivia, Brasile, Ecuador, Marocco, Tunisia, Egitto, Costa d’Avorio, Senegal, Kenya, Nigeria, Giordania, Romania, Bulgaria, Cina, Albania, Croazia, Ucraina, Federazione Russa…

(Visited 129 times, 37 visits today)