Grazie al pubblico numeroso (peccato però il Voltini non sia sempre così pieno) al Pergo va almeno la vittoria del tifo, ma sul campo è stata ancora, meritatamente, l’Ac Crema 1908 ad aggiudicarsi la stracittadina con un gol del forte attaccante Pagano nei minuti finali. Insomma, decisamente la Pergolettese proprio quest’anno non riesce a digerire il derby e per fotuna, per questa stagione, i gialloblù, arrivati al terzo Ko stagionale non incroceranno più i tacchetti coi cugini.

La profezia del Ragionier Mario Macalli lanciata, dal diretto interessato un anno fa (<Il ritorno del derby? Sei punti assicurati>, ricordate?) quindi non ha portato bene alla squadra costruita dal deus ex machina Fogliazza e presieduta dal buon Marinelli, ma tutto sommato la stagione gialloblù resta positiva. No?

Sabato scorso, come ricordato in apertura, il Voltini si presentava pieno di pathos e gente. Avvistati tra i numerosissimi presenti l’ex presidente del CremaPergo (allora la società “canarina”, dopo la fusione poi saltata si chiamava così, ndr) Luigi Bianchi e l’ex team manager (la sua eseprienza tornerebbe utile oggi tanto al Pergo quanto al Crema, ndr) di Pergocrema e Fanfulla Ugo Della Frera.

Domenica il sodalizio allenato da De Paola (resta o se ne andrà a fine stagione) viaggerà in trasferta per affrontare il Dro. Riscossa già in vista?

Stefano Mauri

 

 

(Visited 31 times, 31 visits today)
Share