Il presidente dell’ente nazionale circhi minaccia la Bonaldi di querela

Il presidente dell’ente nazionale circhi minaccia la Bonaldi di querela

Ecco ci mancava giusto Antonio Buccioni. Chi è colui? Il presidente dell‘Ente Nazionale Circhi. Sul suo blog, come segnalano quelli di CremAnimale, ha pubblicato un post in cui minaccia querele al sindaco Stefania Bonaldi. Motivo? nei giorni scorsi, come ha raccontato Crema Oggi, il Circo di Praga è sbarcato a Crema. Ah non l’avete visto? Eh per forza è a Madignano. Solo che sui cartelli affissi, pare pure abusivamente, ha scritto in grosso Crema località Madignano.

Che problema c’è? Beh a parte quellog erografico, Madignano non è una frazione di Crema amici ma un paese, quello legale. Crema ha apporvato da tempo un provvedimento che vieta la presenza di circhi che utilizzino animali negli spettacoli. Per cui quella del Circo di Praga è pubblicità ingannevole.

Il sindaco, avvertito dagli animalisti, ha segnalato la cosa e il buon Buccioni s’è incazzato. Vorremmo digli di lascare stare la Bonaldi che con il nostro sidnaco possiamo prendercela solo noi cremaschi.

Intanto cosa ha scritto. Qui l’attacco del post:

Il sindaco di Crema si chiama Stefania Bonaldi. Sul suo sito si presenta come una che sa ascoltare ma con noi non ha dimostrato di saperlo fare. Gli ho scritto una lettera l’1 ottobre 2013 e sto ancora aspettando una risposta. Non di saluti, ma perché sta calpestando i nostri diritti. Si è presentata alle elezioni comunali con un programma elettorale nel quale ha anche inserito il tema di “Crema città che ama gli animali” dove ha parlato di canile comunale, cura degli animali domestici, ma nessun riferimento alla messa al bando dei circhi con animali. Invece dal momento del suo insediamento ha dichiarato guerra ai circhi.

Pre il resto del pezzo clicca QUI

(Visited 48 times, 16 visits today)