Il punto sulle periferie nel magazine di Renzo Piano, col tocco cremasco di Ermentini

Il punto sulle periferie nel magazine di Renzo Piano, col tocco cremasco di Ermentini

Per chi si fosse persa la versione cartacea del magazine sulle periferie realizzato dal gruppo G124 di Renzo Piano, a cui collabora anche il nostro Marco Ermentini, uscito settimana scorsa con Il Sole 24 ore, ecco dove scaricare il PDF del magazine.

Clicca QUI

A pagina 30 e 31 un articolo del cremasco ermentini sull’architettura timida. Inizia così:

Se siamo capaci di rammendare qualcosa, saremo capaci di riparare anche i rapporti umani. È una necessità terapeutica per ricucire le separazioni delle periferie che lacerano la nostra comunità, una cura che ripara le ferite dell’abitare. Forse è giunto il tempo di riscoprire preziosi saperi dimenticati: adattare, rattoppare, riusare, mantenere. Tutte operazioni attente a non sprecare, a utilizzare con intelligenza ciò che è disponibile con parsimonia senza ricorrere a comode scorciatoie, senza produrre rifiuti.

Intanto all’ultima riunione in Senato del gruppo ha partecipato anche un altro cremasco, Beppe Severgnini.

(Visited 26 times, 8 visits today)