Il Ragioniere del Pallone protagonista dell’estate col Potere che mai dorme

Il Ragioniere del Pallone protagonista dell’estate col Potere che mai dorme

Con Claudio Lotito (calciofilo svelto di testa, lungimirante e acuto), senza dubbio il ragionier (più famoso d’Italia ormai) Mario Macalli, neo vicepresidente della Federcalcio presieduta da Tavecchio è il vero protagonista di questa strana estate nella penisola pallonara. Patron della Lega Pro, il ragioniere cremasco (d’adozione), in campo calcistico è ormai un’istituzione, una vera Volpe (l’iniziale maiuscola è un doveroso omaggio). A lui (sulla cresta dell’onda da una vita) va la Sussurpoesia della settimana, il tempo dirà poi se le sue riforme calcistiche andranno a segno e darà un giudizio completo sul suo operato.

 

Il Potere

 

Sempre sul pezzo

Nonostante tutto,

Alla faccia dei rumors

Lanciando riforme

Coltivando progetti

Cavalcando onde anomale:

Il potere

Quello calcistico

Come quello globale

Non dorme mai,

Ergo

Per lasciare il segno

Bisogna stare svegli

Mordere l’oggi

Disegnando

Senza farsi coinvolgere

Il domani

E così avvolgere

Strategie, amici, nemici

Senza astutamente

Farsi travolgere

Stefano Mauri

(Visited 22 times, 5 visits today)