Il sindaco Stefania Bonaldi, così via social, fotografa l’inizio del corso di “Tecnico superiore per le produzioni cosmetiche”

Il sindaco Stefania Bonaldi, così via social, fotografa l’inizio del corso di “Tecnico superiore per le produzioni cosmetiche”

In molti si ricorderanno il 19 novembre 2019 come il giorno che ha segnato l’avvio di una nuova epoca per la formazione nel cremasco e anche per il sito universitario di Via Bramante.

Alle 8,30, per i 25 allievi attualmente iscritti, ha preso avvio il corso di “Tecnico superiore per le produzioni cosmetiche 4.0” il primo in assoluto ad essere erogato in Italia, che segna il punto di svolta per Crema, da oggi punto di riferimento per chiunque voglia accedere al comparto mediante un percorso di formazione di qualità a 360° sul settore cosmetico.

Nel laboratorio di informatica si è metaforicamente tagliato il nastro rosso dell’inaugurazione del corso. Era presente anche un troupe di Rai3, che domani alle 19.35 trasmetterà il servizio.

Da questo corso, alla fine del biennio formativo, 2000 ore di cui 800 in azienda, usciranno i primi allievi in possesso del “Diploma di tecnico Superiore” con validità in tutta Europa e corrisponde al V° (e più alto) livello del Quadro Europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente.

All’inaugurazione hanno preso parte i partner di progetto Stefania Bonaldi, Sindaco di Crema e Presidente di ACSU Associazione Cremasca Studi Universitari, insieme a Giuseppe Nardiello, Presidente della Fondazione ITS Nuove Tecnologie della Vita, Renato Ancorotti, Presidente di Cosmetica Italia, Davide Pagliarini, Vice Preside del Galilei di Crema, Maria Grazia Crispiatico, Dirigente scolastico del Galilei di Crema e Ilaria Massari, Direttore di REI – Reindustria Innovazione.

Così postava nei giorni scorsi sulla sua pagina Facebook, Stefania Bonaldi, sindaco di Crema, capitale del Granducato del Tortello…

(Visited 31 times, 7 visits today)