In ricordo di Nunzia e per la Fondazione Benefattori: Tavole benefiche e da poesia

In ricordo di Nunzia e per la Fondazione Benefattori: Tavole benefiche e da poesia

Cucina del Ricordo

 

Sì spesso cucinando

Fa rima

Sostanzialmente con ricordando

Che la cucina

Innanzitutto è ricordo

Quello veramente speciale

Col cuore al passato,

La mente al presente

E lo sguardo vispo, proteso

Al futuro

 

 

Fino alla prossima estate, i ristoratori delle Tavole Cremasche (www.tavolecremasche.it) a modo loro, per vedere l’effetto che fa e per beneficienza (pro Fondazione Benefattori, ricordando Nunzia) interpreteranno un piatto della memoria e della tradizione: Chapeau!

Stefano Mauri

(Visited 59 times, 2 visits today)