Sì il buon Militello, sottolineando il seguente giuoco di parole: presepio vivente al cimitero (non male, dai!), la pubblicità (reclam progresso o regresso?) dedicata al presepe (uno dei più discussi in Italia) di Scannabue l’ha piazzata subito nella sua rubrica “Striscia lo Striscione”. Così, a distanza di anni (la prima volta fu per verificare le condizioni di vita degli animali inseriti nel contesto) Striscia la Notizia è tornata ad occuparsi dell’allestimento tipico natalizio di Scannabue. Ah ringraziamo per la foto quell’artista creativo che risponde al nome di Stefano Usini.

Stefano Mauri

(Visited 103 times, 103 visits today)
Share