La cavalcata del Mondo e il ricordo del Gigante buono Enzo Scaini

La cavalcata del Mondo e il ricordo del Gigante buono Enzo Scaini

Il 13 novembre, dalle 20.30 presso l’Oratorio dei Sabbioni, sarà presentato il libro La cavalcata del Mondo, due volumi in cofanetto, illustrati con più di trenta foto a colori. Il libro è dedicato a Emiliano Mondonico, che firma anche la prefazione, è edito dalla Graphot ed è scritto da Claudio Giacchino. La serata è organizzata dalla Scuola calcio Enzo Scaini in collaborazione con il Toroclubsezcr.

Vale la pena raccontare due cose sulla scuola calcio dei Sabbioni, intitolata a Enzo Scaini. Una scuola nata due anni fa per volere del cremasco Roberto Morelli, nipote di Scaini. Era soprannominato il gigante buono ed è morto improvvisamente a soli 27 anni, il 21 gennaio del 1983 dopo un’operazione chirurgica seguita ad un infortunio patito mentre era in forza al Lanerossi Vicenza (campionato di Serie C1, girone A).

Oltre che nella squadra berica (1982-1983), militò anche nel Canelli, nel Conegliano, nel Clodiasottomarina, nel Sant’Angelo Lodigiano (Serie C, dal 1975 al 1977), nel Monza (Serie B, dal 1977 al 1979), nel Campobasso, nel Verona (Serie B, 1980-1981) e nel Perugia (Serie B, 1981-1982) e, a livello giovanile, nell’Esperia (Allievi) e nel Torino. In totale ha disputato 92 gare in Serie B, mettendo a segno 12 reti.

(Visited 121 times, 30 visits today)