La Famiglia No, tre giorni di musica alla Colonia Seriana

La Famiglia No, tre giorni di musica alla Colonia Seriana

Un fine settimana a tutta musica come non se ne vedevano da un bel po’ a Crema. Dal 19 al 21 giugno, negli spazi della Colonia Seriana, lungo il viale di Santa maria, si tiene la seconda edizione del summer festival La Famiglia No. Evento sponsorizzato e sostenuto dal circolo culturale Paniere e dal Don Stuart pub e rigorosamente a ingresso gratuito.

Sbarca così a Crema il festival, partito lo scorso anno come esperimento che si tenne per tre weekend di fina a settembre bella zona industriale di Campagnola. Dino Nolli e soci quest’anno alzano il tiro e propongono tre giorni di musica con 9 band che si alterneranno sui 2 palchi del festival: Maria Antonietta, Bud Spencer Blues Explosion, Daniele Ronda, Le Capre a Sonagli, Moostroo, Riki Anelli, The Traveller, Vincenzo Fasano e Fletcher.

Ma non sarà solo la musica protagonista delle tre serate. Ci sarà ovviamente anche da mangiare, come ad ogni festa estiva che si rispetti. Saltato il mercatino che avrebbe dovuto tenersi in collaborazione con l’associazione ambulanti FIVA, rimane convfermata la presenza di artisti di strada e quella dello spazio bookcrossing in collaborazione con Progetto Crema.

“La Famiglia No? Una Festa contro la famiglia? Al contrario”, raccontano gli organizzatori spiegando la genesi del curioso nome, “sarà una festa per la famiglia. La Famiglia No appunto. No come un motto. No è la prima parola che diciamo tutti ed è l’affermazione dell’esserci ed essere membri di una famiglia. Una famiglia che merita molto più che un banale allestimento di attività. Merita divulgazione e cultura musicale, merita live di altissima qualità supportati da band emergenti del panorama nazionale e artisti affermati reduci dal primo maggio, da festival nazionali anche. Merita la condivisione di uno spazio naturale meraviglioso”.

(Visited 22 times, 6 visits today)