La Fondazione San Domenico smentisce gli stessi Decibel, “non suoneranno a Crema il 17 marzo”

La Fondazione San Domenico smentisce gli stessi Decibel, “non suoneranno a Crema il 17 marzo”

Niente. Pare la storia che si ripete, geniale. Allora. Noi per primi (a Crema) ieri abbiamo dato la notizia che il primo concerto di reunion dei Decibel, seminale gruppo punk italiano guidato da Enrico Ruggeri, tra il 1977 e il 1980, sarebbe stato a Crema il 17 marzo. Non è che siamo dei rabdomanti della notizia. Le date del tour le hanno date loro in conferenza stampa e la cosa è riportata da tutti i maggiori siti musicali italiani: Rolling Stone, Rockit, Rockol e via dicendo; ma anche da tutte le agenzie di stampa nazionali: Ansa, Adkronos…

Mo la Fondazione San Domenico dice una cosa del genere, questo il testo della news su Cremaonline:

La Fondazione san Domenico smentisce la notizia del concerto dei Decibel a Crema. Qualche contatto c’è stato ma non è stato ratificato alcun accordo per la data del 17 marzo 2017, contrariamente a quanto reso noto da alcuni siti. Non è escluso che si possa trovare un accordo su altre date.

La storia che si ripete, appunto. Il concerto che rese noto il gruppo (non) si svolse la sera del 4 ottobre del 1977 alla discoteca Piccola Brodway di Milano. Intanto da ieri su Amazon è in vendita la superfan edition, con tremila cose dentro. Quindi Crema non si prenderà questa data storica di essere luogo da racconto della storia del rock. Peccato.

A meno di contro sorprese sarà il Club Duepuntozero di Pomezia a Roma ad aggiudicarsi la palma e non dovremo aspettare il 10 aprile per la data al Teatro della Luna di Milano, a meno di non farsi un giro a Torino il 28 marzo o ad Asti il 29. Foligno il 25 è un po’ fuori mano. Niente di grave. Si discuteva ieri su Facebook di come fruire un concerto punk in un teatro come il nostro. A sto punto il dubbio non si pone più. Occasione persa ci terremo le date zero dei figli dei talent.

Emanuele Mandelli

(Visited 45 times, 6 visits today)