La giornalista Selvaggia Lucarelli e le sinistre coincidenze: aziende di Codogno e una di Castelleone, in fiera con realtà cinesi di Wuhan

La giornalista Selvaggia Lucarelli e le sinistre coincidenze: aziende di Codogno e una di Castelleone, in fiera con realtà cinesi di Wuhan

La giornalista Selvaggia Lucarelli, nelle scorse ore, con un articolo pubblicato sul sito TPI ha ricordate come lo scorso mese di gennaio, alla Fiera del Gelato di Rimini Sigep, (in cartello dallo scorso 18 al 22), aziende artigianali dolciarie di Codogno e Castelleone, fossero vicine nel padiglione con realtà cinesi di Wuhan. Per carità, magari trattasi di pura innocente (sinistra) coincidenza, ma data l’emergenza coronavirus scattata poi in Italia, con la Lombardia devastata, analizzare meglio questo scenario non farebbe male, no? Ecco in seguito l’articolo della Lucarelli…

Tutto il mondo del dolce artigianale per cinque giorni sotto i padiglioni della Fiera di Rimini. E’ il Sigep, il 37/o salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali in contemporanea con Rhex – Rimini Horeca Expo nel polo fieristico romagnolo fino al 27 gennaio. ANSA / RICCARDO GALLINI

Dal 18 al 22 gennaio a Rimini si è svolta la fiera del gelato Sigep. “Sigep è l’unica fiera al mondo nella quale si presenta tutta la filiera del gelato artigianale, che va dalla sua preparazione con le nuove tendenze, per arrivare fino ai concept per i locali, agli eventi, alle competizioni, alle tecnologie e agli ingredienti del momento”, recita il sito. Ben 200mila presenze, 33mila buyer esteri con 1250 espositori provenienti da 30 paesi.

Il resto del pezzo QUI

(Visited 81 times, 81 visits today)