La pagina Facebook “Eureka … Ora anche tu lo sai”, beh informa assai, per così dire “Tra leggenda e Realtà”

La pagina Facebook “Eureka … Ora anche tu lo sai”, beh informa assai, per così dire “Tra leggenda e Realtà”

La peste a Montodine…

Secondo una leggenda la peste che colpi tutta l’Italia nel 1630, ben raccontata dallo scrittore Alessandro Manzoni, arrivò anche nell’antico borgo di Montodine, ad opera di un barbiere cerusico, il quale, avendo medicato e avuto in dono alcuni indumenti da un soldato francese, si contagio’.

Furono infettati anche i parenti del pover uomo, radunatisi per il funerale e involontariamente diffusero il morbo nel territorio, seminando morte e carestia da un villaggio all’altro, e nonostante le precauzioni adottate dai Provveditori e Deputati alla Sanità della Serenissima Repubblica veneta, anche la nostra Crema fu invasa dalla peste.

-Il borgo, secondo gli storici risale al 1023 d. C. ma probabilmente è molto più antico. Il nome Montodine può provenire dalla dicitura “castrum de Monte Odano” (del 1023) , poi modificatosi nel tempo. Altro significato, il più citato, dice che significherebbe monte sull’Adda: Mons Abduanus.

stefano mauri

(Visited 46 times, 46 visits today)