Al via Tortelli & tortelli, la storia del pastificio Salvi che prepara tutti i tortelli di Ferragosto

Al via Tortelli & tortelli, la storia del pastificio Salvi che prepara tutti i tortelli di Ferragosto

Oggi inizia Tortelli & Tortelli, la manifestazione che ha sostituito la Tortellata, quest’anno tornata per la sua 33esima edizione alle garzide, nei giorni a cavallo del ferragosto. Da tradizione i tortelli che si mangiano in piazza Aldo Moro sono prodotti dal Pastificio Salvi, in rete si rinviene la storia dello storico pastificio di via Porzi:

Il pastificio venne fondato negli anni ’20 dal papà di Giuseppe, il signor Antonio Salvi, in via Civerchi.Qualcuno lo ricorda ancora mentre in bicicletta andava a consegnare a domicilio i tortelli e le famose “uregìne”, ben custoditi in un’ampia gerla issata sulle spalle. I suoi clienti erano esercenti come il ristorante Papa o il ristorante Due Colonne, che oggi non esistono più, e alcuni benestanti. In quegli anni erano in pochi a potersi permettere i tortelli; la maggior parte delle famiglie li preparava in casa in occasione delle festività.

Per leggere il resto della storia clicca QUI

(Visited 74 times, 27 visits today)