L’Ac Crema 1908 fa sul Serio: obiettivo subito derby e vincere il campionato

L’Ac Crema 1908 fa sul Serio: obiettivo subito derby e vincere il campionato

Questo Crema, plasmato, costruito e pensato per vincere il campionato e salire nel Campionato nazionale dilettanti fa sul serio e nel mirino, ben chiaro, beh ha già sistemato il derby con la Pergolettese. Che non scherzi, lo squadrone nerobianco caro al presidentissimo Chicco Zucchi l’ha mostrato lo scorso weekend, vincendo di misura ma con merito, la partitissima contro il quotato Caprino. Si proprio quel Caprino che, probabilmente, insieme a Cavenago Fanfulla, Villa d’Almè, Cisanese e Scanzorosciate, all’Ac Crema 1908 contenderà la vetta.

Sabato sera intanto è ancora tempo di big match, visto che capitan Federico Pinturicchio Cantoni (monumentale il suo impegno periodico in campo) e soci andranno a tastare dal vivo le ambizioni del tostissimo Villa d’Almè, ma come diciamo da luglio, mister Nicolini (trainer dei cremini) ha a disposizione una fuoriserie, una gran bella “macchina” potenzialmente in grado di stravincere il campionato d’Eccellenza. Intanto in città e fuori le mura, la febbre cremina, contagiosa continua a … “mietere vittime” più o meno illustri, nel senso che sempre più vip e sempre più gente, per curiosità, interesse sportivo, tifo e passione si avvicina alla causa nerobianca. E’ il caso del sindaco di Offanengo Gianni Rossoni, quasi sempre allo stadio, quando il Crema gioca.

.

Stefano Mauri

(Visited 38 times, 6 visits today)