L’assessore Roberta Tosetti, “Cultura, arte e turismo per far ripartire Soncino”

L’assessore Roberta Tosetti, “Cultura, arte e turismo per far ripartire Soncino”

Sabato prossimo 12 settembre, Soncino, per la cronaca uno dei Borghi più belli d’Italia, a partire dalle ore 18, attraverso una sinergia tra pubblico e privato, con la regia dell’artista Carmelo Tartamella, straordinariamente si trasformerà in un teatro naturale a cielo aperto con musicisti e artisti di strada che, in vari punti del centro storico animeranno la splendida realtà soncinese.

Roberta Tosetti, insegnante, scrittrice, animatrice culturale e assessore alla cultura di Soncino presenta così l’iniziativa: <La kermesse musicale di sabato è inserita nel progetto, partito a luglio, intitolato “Scenari d’ estate”, format questo che sarà il primo di una lunga serie di iniziative volte ad attirare gente nel Borgo attraverso le sue innumerevoli risorse artistiche e culturali. Con il sindaco Gabriele Gallina infatti, per rilanciare la microeconomia autoctona, considerando che il governo non finanzia più nulla, pensiamo appunto di utilizzare al massimo, senza sprecare denari, l’immenso patrimonio artistico – culturale, dal castello alle chiese, soncinese>. Chapeau quindi: arte, cultura, agricoltura, ambiente, turismo, gastronomia ed enologia, opportunamente valorizzati, per l’Italia, Soncino compreso dunque, possono e devono diventare, per così dire, energia vitale per smuovere il sistema.

Stefano Mauri

(Visited 116 times, 24 visits today)