Anche una delegazione dell Mcl provinciale, guidata dal presidente Michele Fusari, era presente, nei giorni scorsi a Milano, alla presentazione del libro su Papa Francesco dal titolo Questa economia uccide scritto dai vaticanisti Andrea Tornielli e Giacomo Galeazzi. l’evento, organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori  e da Vatican Insider, organo di informazione vicino alla Santa Sede.

Sono state 2 ore di riflessione molto profonde – ci racconta il presidente territoriale MCL Michele Fusari presente all’evento milanese – utili e stimolanti per capire ulteriormente il “fenomeno” Papa Francesco che sta provocando un positivo atteggiamento di ricerca circa il senso della vita quotidiana sulla scia del suo predecessore, il Papa Emerito Benedetto XVI; il pontefice è chiaro sulla necessità di un nuovo umanesimo nell’economia cosi come nel lavoro che rimetta davvero al centro l’uomo e la su dignità , nel solco sempre attuale del magistero della Dottrina Sociale della Chiesa che il libro fortemente riprende e ha come unico riferimento smarcandosi da certe affermazioni che accuserebbero l’attuale pontefice di essere marxista; l’evento ha ulteriormente accresciuto la vicinanza di tutto l’MCL alla Chiesa Italiana e lo spirito di servizio e di testimonianza verso i nostri Pastori ad ogni livello”.

Parecchie autorità presenti tra le quali il cardinale Angelo Scola, Vescovo dell’arcidiocesi milanese e il professor Stefano Zamagni. Mcl era presente all’evento con il presidente nazionale Carlo Costalli , il presidente regionale Noe’ Ghidoni e con la delegazione territoriale guidata dal presidente Michele Fusari e dal vice presidente Riccardo Barbaglio. Il libro, che mette insieme e analizza tutti gli interventi del Papa sui temi sociali ed economici, è un «grande contributo» per far riscoprire il patrimonio della dottrina sociale della Chiesa e alcune sue pagine dimenticate. Il cardinale si è soffermato particolarmente sull’intervista che chiude il volume.

(Visited 80 times, 13 visits today)
Share