L’Info Point si rinnova dopo l’anno della svolta

L’Info Point si rinnova dopo l’anno della svolta

Sabato 1° dicembre alle ore 11 presso la sede dell’Infopoint turistico del Comune di Crema gestito in convenzione con l’Associazione Pro Loco (Piazza Duomo 22) si terrà l’inaugurazione dei nuovi allestimenti del servizio di accoglienza e informazione turistica di Crema. Il 2018 è stato un anno di svolta per il servizio turistico cittadino che ha visto un significativo incremento dei flussi turistici e degli investimenti comunali a sostegno del miglioramento gestionale e della qualità del servizio di accoglienza turistica.

In piena sintonia con l’Associazione Pro Loco Crema, l’Assessorato al Turismo del Comune di Crema ha destinato al sostegno di questo servizio investimenti rilevanti, passati da 19 mila euro del 2017 a 44.500 per l’anno in corso, cui andranno ad aggiungersi, in vista del miglioramento della comunicazione via web -nuovo sito turistico- fondi specifici. L’azione dell’Assessorato al turismo si è concentrata anche in azioni di supporto e affiancamento nella partecipazione a bandi di finanziamento che hanno portato buoni risultati.

L’incremento dell’orario di apertura del servizio, le nuove dotazioni tecnologiche e i rinnovati allestimenti sono infatti frutto di un contributo derivante dal Bando Regionale per la valorizzazione ed innovazione delle strutture di informazione ed accoglienza turistica grazie al quale giungeranno, a fine progetto, finanziamenti per 20 mila euro per ora sostenuti dal Comune di Crema.

Per dare attuazione al programma di mandato, afferma l’Assessore alla Cultura e al Turismo, Emanuela Nichetti, si è reso necessario dedicare alla promozione culturale e turistica di Crema e del territorio energie importanti. I tanti e innovativi percorsi di valorizzazione culturale realizzati nel corso dell’anno sono stati un evidente investimento non solo per la vivibilità della città e il benessere dei cittadini, ma anche per sostenere l’attrattività turistica di Crema. La piena sinergia con l’Associazione Pro Loco, che con i suoi volontari ed il presidente è stata pronta ad un cambio di passo, ha permesso di tracciare una linea di sviluppo comune nella programmazione e nelle azioni di promozione turistica e a progettare l’apertura al coinvolgimento di nuovi soggetti in futuro.

Il processo di ottimizzazione del servizio vede quindi coinvolta anche la Camera di Commercio di Cremona che ha programmato un piano di finanziamenti finalizzati alla promozione turistica. In collaborazione con Reindustria Innovazione, inoltre, si sta studiando l’opportunità di individuare un modello gestionale dell’Infopoint turistico che mira ad una maggiore autosostenibilità del servizio nel medio e lungo periodo.

Rispetto a questa rinnovata collaborazione e sinergia il Presidente dell’Associazione Pro Loco, Vincenzo Cappelli, afferma che “l’Associazione ha abbracciato con convinzione gli obiettivi dell’Amministrazione Comunale volti a migliorare tanto la promozione quanto l’accoglienza  turistica della Città e del territorio. Comune e Pro Loco condividono la volontà di intraprendere assieme nuovi percorsi e progetti che stanno dando giusto rilevo alla vocazione turistica cittadina. Per dar conto della svolta anche in termini quantitativi dei flussi turistici che hanno raggiunto Crema, stiamo predisponendo con l’Assessorato un report che condivideremo all’inizio del nuovo anno”.

(Visited 28 times, 6 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *