Luca Bandirali: “Con Vog un 2017 straordinario e il 2018 sarà … ancora meglio”

Luca Bandirali: “Con Vog un 2017 straordinario e il 2018 sarà … ancora meglio”

Presidente dell’associazione enogastronomica Vog (Vista, Olfatto, Gusto – www.vistaolfattogusto.it) e deus ex machina dell’enoteca – Wine Bar Fuoriporta di Crema (via Matteotti), Luca Bandirali (vedi fotografia in pagina di Mike Antonaccio, ndr) è uno dei massimi esperti in materia enologica d’Italia. E con lui da sempre collabora la preziosa, preparata e appassionata Delfina Piana. Col presidentissimo di Vog, volentieri abbiamo scambiato quattro chiacchiere.

Dal punto di vista associazionistico per voi vogdegustatori che 2017 è stato?

Siamo reduci da un’annata straordinaria, un anno caratterizzato da serate, degustazioni e appuntamenti sempre tutti esauriti.

Come vedi il 2018?

Sarà, se possibile, ancora meglio. Pensa che da qui a maggio, gli eventi degustativi previsti sono già tutti sold out.

Avete in programma pure un corso per formare nuovi degustatori o, semplicemente, avvicinare gente al meraviglioso universo di … vino?

Sì e abbiamo ancora qualche posto libero. Se siete interessati, se volete approcciarvi all’enogastronomia in modo sereno, libero e senza preconcetti passate presso la vineria Fuoriporta oppure telefonate al seguente recapito: 0373 83747.

A … proposito, quando riaprirà la mitica, gettonatissima “Vineria Fuoriporta”?

Venerdì prossimo 2 marzo riparte la stagione.

Intanto dilaga la moda dei cosiddetti vini naturali…

L’importante è non abusare con questa terminologia e occorre ricordare che lavorare in modo naturale non è sempre sinonimo di qualità. Produrre naturalmente essenzialmente, semplificando significa lavorare rispettando la natura, la materia prima e l’ambiente.

Dacci una dritta: che vino coi Tortelli Cremaschi?

I vini frizzanti, generalizzando, si sposano sempre coi tortelli. Ma se proprio devo dare un consiglio dico un Bonarda o un Pinot Nero vinificati in bianco dell’Oltrepò Pavese.

Cantine interessanti in Lombardia?

Sul Lago di Garda Cà Lojera lavora sempre bene. E in Franciacorta segnalo Rizzini.

E dalla provincia di Pavia arrivano finalmente segnali incoraggianti?

Mah diciamo che qualcosina si muove, dai…

Stefano Mauri

(Visited 141 times, 39 visits today)