Mail bombing di CremAnimale contro la gara di fucile per bambini di Rivolta d’Adda

Mail bombing di CremAnimale contro la gara di fucile per bambini di Rivolta d’Adda

E’ polemica infuocata a Rivolta d’Adda per la gara di fucile riservata ai bambini dai 7 ai 12 anni per Sant’Apollonia. CremAnimale organizza quindi una mail bombing di protesta tramite Facebook e le redazioni dei giornali e le caselle di posta dell’amministrazione comunale di Rivolta d’Adda sono bombardate da mail di protesta. Scrivono:

Sono ormai 13 ANNI che la storia si ripete, nonostante le tante proteste negli anni, ancora ci riprovano con la solita strafottenza ed ignoranza che solo i cacciatori conoscono, in passato si riuscì a far cancellare un’edizione, a evitare protestando con il provveditorato agli studi, che venisse utilizzata la Palestra delle SCUOLE ELEMENTARI ed a relegare tale aberrante iniziativa in una sorta di scantinato ma anche quest’anno riecco nel programma della fiera di Sant’Apollonia a Rivolta d’Adda, l’ennesima “GARA” per bambini dai 7 ai 12 anni, Domenica 8 febbraio. Anche buona parte del programma è vergognoso, il classico evento specista sponsorizzato da agricoltori ed allevatori che vogliono ipocritamente festeggiare il loro operato intriso del sangue di tanti innocenti esseri viventi, il tutto nella cornice di un paese che con la scusa, l’assurda favoletta delle proprie radici, delle tradizioni, vuol garantirsi o meglio proteggere il livello di benessere che si è costruito negli anni sulla vita appunto di atri esseri viventi e senzienti. A farla “da padrone” negli anni proprio le associazioni di cacciatori da sempre protette dalla politica, da tutte le amministrazioni che si sono succedute e quindi anche dalle opposizioni sempre attente più che altro al modo di pescare voti proprio in “terreno agricolo” Continuiamo a non capire cosa ci sia di educativo nel consegnare un’arma VERA ad un bambino di 7ANNI e spiegargli, indurlo a mirare e poi colpire, è ABERRANTE far credere che sia NORMALE, addirittura GOGLIARDICO SPARARE, e solo persone vigliacche, perverse, vergognose posso giustificare il tutto parlando di “tradizione sportiva”! ma quale sport insegna a colpire ad un bambino?? quale sport insegna ad utilizzare un ARMA?? solo Federcaccia può organizzare tutto questo e lo fa per una sorta di “iniziazione” dei bambini a quella barbara e vergognosa “pratica” che è la caccia. Considerando che ‘amministrazioe attuale ha da tempo VIETATO L’ATTENDAMENTO DI CIRCHI CON ANIMALI, VIETATO LA COSTRUZIONE DI ALLEVAMETI DI VISONI, ha attuato molte iniziative in favore del rispetto e del benessere animale, per tanto dimostrando grande attenzione e sensibiità a riguardo, alla stessa chiediamo che anche questa vergognosa e per nulla istruttiva “gara”, venga per sempre bandita .

Di seguito si trova il blocco di indirizzi a cui spedire la mail e un testo tipo.

QUI l’evento su Facebook

(Visited 26 times, 4 visits today)