Mario Barbieri il “Picconatore” : Politici sostenete gli imprenditori con tasse eque e burocrazia snella. E sulla Cremonese, il Milan e Borghese

Mario Barbieri il “Picconatore” : Politici sostenete gli imprenditori con tasse eque e burocrazia snella. E sulla Cremonese, il Milan e Borghese

Ristoratore, cuoco, imprenditore, enologo, commerciante, opinionista televisivo (animatore “fragoloso” e pensante della trasmissione Diretta Grigio Rossa di Cremona 1): queste e tante altre cose è il mitico Mario Barbieri, Eccellenza Cremonese da esportazione detto, per le sue “Picconate – Anti Sistema”, il “Picconatore”. Ah … giusto un anno fa, il suo ristorante Cà Barbieri (location da Oscar che manda avanti con la moglie Roberta e i figli Dino e Diego) è stato a un passo dall’essere selezionato per il format, Made Alessandro Borghese, “4 Ristoranti”, poi però misteriosamente è saltato tutto.

Ecco alcune “Picconate di Mario”: <La Cremonese? Per vincere bisogna crederci e tirare in porta, speriamo che col nuovo trainer Baroni si torni a lottare per la serie A. Il Milan? Deve passare la nottata… al posto del Fondo Elliot, che pensa soprattutto al business, ci vorrebbe un mecenate generoso tipo il fantastico Cavalier Arvedi, colui il quale per la Cremo e per Cremona si sta facendo in otto. La crisi continua a penalizzare il nostro settore enogastronomico e la politica, ererea, beh è distante dalle reali esigenze degli imprenditori. Da anni grido al vento che ci vorrebbero meno tasse, equità fiscale e burocrazia snella. Alessandro Borghese? Non so perché alla fine non è venuto a Cà Barbieri. Se comunque vuole assaggiare un bel piatto di Marubini fatti a regola d’arte, la porta del nostro ristorante è sempre aperta>.

stefano mauri

(Visited 25 times, 25 visits today)