Mario Barbieri: “Il rigore per il Real ci stava, fiducia nella Cremo e ora Vinitaly”

Mario Barbieri: “Il rigore per il Real ci stava, fiducia nella Cremo e ora Vinitaly”

Ristoratore, padre d’arte, patron del ristorante (e non solo) Cà Barbieri, commerciante enogastronomico, ma soprattutto sportivo, tifosissimo della Cremonese e del Milan, ex arbitro e opinionista della trasmissione, condotta dalla splendida Eleonora Busi (con lui nella fotografia), “Diretta Grigio Rossa” (Cremona 1): tutto questo e … altro ancora è Mario Barbieri.

Con lui alla vigilia di Palermo – Cremonese, del Vinitaly (Verona) e all’indomani di Real Juve abbiamo scambiato due parole…

C’era o no il discusso rigore per il Real concesso a tempo quasi scaduto

e che beh … ha mandato a casa dalla Champions League una buona Juventus?

Vorrei stare zitto, ma se proprio devo dire una cosa ecco, dai …il penalty andava fischiato. E così giustamente ha fatto l’arbitro. Tanto di cappello alla Juve, ma ha buttato via la qualificazione a Torino nella gara d’andata e negli ultimi minuti a Madrid non gestendo bene il finalissimo dei quarti di finale. Non mi sono piaciute inoltre le polemiche esasperate di Buffon e di Andrea Agnelli.

La Cremonese ce la farà a salvarsi?

Sarà dura, preferirei non dire nulla… ma ecco sono fiducioso in merito. A Palermo farà caldissimo, ma crediamoci. E incrociamo le dita.

Pronto per il Vinitaly?

Sì a Verona saranno quattro giorni intensi tra lavoro e degustazioni. Consigli di dare un’occhiata, tra i vari spunti della manifestazione enologica veronese, allo spazio della cantina pavese Giorgi. Il buon Gerry Scotti collabora con l’azienda dell’Oltrepò Pavese e da quelle parti fanno vini eccezionali. Provare per credere.

Senti ma è più facile vinca prima lo scudetto il Milan o che la Cremo ritorni in serie A?

Domanda difficile, ma … punto sulla salita nella massima serie dei grigiorossi.

Stefano Mauri

 

(Visited 65 times, 16 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *