Massimiliano Marinelli l’imprenditore con la testa nel basket e nel calcio

Massimiliano Marinelli l’imprenditore con la testa nel basket e nel calcio

Con Massimiliano Marinelli, imprenditore, main sponsor della Tec Mar (A2 basket femminile) e vicepresidente della Pergolettese abbiamo scambiato due parole molto volentieri.

Come sono, visti da vicino, due big del calcio e del Pergo quali Cesare Fogliazza (deus ex machina) e Alessio Tacchinardi (allenatore)?

Sono entrambi amici e fatico a trovare difetti in loro. Mister Tacchinardi, per intenderci uno che con la Juve ha vinto tutto, umilmente si è messo in discussione venendo ad allenare il team gialloblù nel Cnd. E fa il suo lavoro al massimo con entusiasmo, passione, amore, competenza e impegno. Cesare e il Signore del football in questa fetta di Bassa Lombardia, all’ambizione antepone sempre e giustamente il budget. A Pizzighettone fece meraviglie, a Crema sta facendo benissimo, quindi complimenti a lui.

Se non ci fosse stato l’irresistibile Piacenza chissà, magari il campionato gialloblù, oggi tornato positivo, avrebbe potuto essere ancor più avvincente…

E’ vero ma dobbiamo credere nella possibilità playoff.

La Tec Mar invece pensa al salto di categoria.

Se continuiamo così, a primavera inoltrata ci giocheremo la promozione con tutte le carte in regola. Intanto a Marzo andremo a Rimini per disputare le fasi finali della Coppa Italia, ci attende la Final Four, appuntamento storico per noi.

Differenze tra il mondo della palla a spicchi e il pallone?

Mah con le ragazze il discorso è sostanzialmente dilettantismo puro, con la Pergolettese invece in pratica si tratta di semi professionismo.

Così parlò Marinelli, imprenditore che fa impresa e dà lavoro (Chapeau) con testa, cuore e portafoglio nello sport. A proposito, un dirigente come lui, a questa Pergolettese (particolare non indifferente: trattasi sempre del primo team calcistico cittadino) tornata a convincere non stona affatto. Tutt’altro.

Stefano Mauri

(Visited 286 times, 69 visits today)