Mauro Bianchessi, capo scouting rossonero dietro al sorprendente Baby Milan?

Mauro Bianchessi, capo scouting rossonero dietro al sorprendente Baby Milan?

Cremasco di nascita, ma giramondo per vocazione e professione, Mauro Bianchessi detto Ivic, dopo aver lavorato bene al servizio del settore giovanile nerazzurro dell’Atalanta (quando la premiata scuola griffata Mino Favini plasmava talenti in campo e dietro la scrivania, ndr), da qualche anno lavora al e nel Milan dove, per la cronaca, è arrivato a ricoprire l’incarico di capo scouting dei baby rossoneri.

E … La Gazzetta dello Sport, al talent scout ha regalato ampio spazio tra l’altro, sì perché se oggi, giovanissimi interessanti del calibro di Manuel Locatelli (strappato proprio ai nerazzurri atalantini), De Sciglio e Gigi Donnaruma stanno facendo le fortune del lanciatissimo team rossonero allenato dal bravo, ritrovatosi dopo le foschie genovesi sponda Samp, Vincenzo Montella, ecco forse in parte il parte è pure di chi, nella cura del vivaio milanista ci lavora. No?

E chissà, magari prima o poi, considerando la situazione magmatica, aspettando il fatidico closing che sancirà l’avvento ufficiale del nuovo management cinese nel quartier generale del Diavolo al Portello, la Juventus, a Bianchessi (addetto ai lavori preparato), Donnaruma (sarà lui l’erede di sua immensità Buffon) e De Sciglio potrebbe lanciare una corte spietatissima.

Stefano Mauri

(Visited 385 times, 116 visits today)