Messaggio di fine anno, viva viva il 2013 di Sussurrandom

Messaggio di fine anno, viva viva il 2013 di Sussurrandom

Ho sempre sognato di essere protagonista di un messaggio di fine anno. Andrò molto a braccio senza troppa solennità.

Questo progetto nato quasi per scherzo, quando a febbraio dell’anno che va a chiudersi ho ricevuto una telefonata, è diventato un progetto serio che sta mettendo radici e sta crescendo giorno dopo giorno. Avrebbe dovuto essere un giochetto da uno o due aggiornamenti alla settimana e invece pochi giorni or sono ha tagliato il traguardo dei 500 articoli in 5 mesi. Siccome non li teniamo nascosti come il sacro graal come tutti gli altri siti di informazione locale diamo anche i numeri. Ci aggiriamo attorno alle 6 mila pagine viste al mese, che vuol dire una media di 200 al giorno.

In questi mesi abbiamo aperto le porte ad un sacco di firme. Collaborano con Sussurrandom scrivendo più o meno regolarmente: Beppe Cerutti, Dimitri Simonetti, Stefano Mauri, Eva Mai, Antonio Moioli, Monica Buscema, Pier Solzi. Quelli che hanno scritto una tantum sono molti di più. Grazie a tutti.

Grazie a quelli che ci mandano le segnalazioni, quelli che condividono i pezzi sui social network. A quelli che mandano avanti Sussurradio. La già citata Monica e Sabrina Mazzoleni, ma anche l’altrettanto già citato Dimitri e poi Jonny Rock, Stefania Alvestri, Silvia De Donno, Jacopo Bassi (che oramai ha in mente tutt’altro).

Poi grazie alla mia socia, e musa e madrina del progetto Barbara Locatelli. E ai tanti amici e fiancheggiatori esterni che amano il sito. Dal Pasquino a Enzo Bettinelli da Giulio Giordano a Paolo Alpiani con tutti i Chiamata Urgente che sono stati la storia più bella di questi primi sei mesi di storia del sito assieme alle circa 20 video interviste realizzate prima della partenza del sito, una bella serie di racconti che inquadrano il 2013 della Città Giocattolo.

Un grazie anche all’ultimissimo acquisto della squadra Paola Tacchini per le sue belle foto.

Come vedete gli amici che stanno muovendosi attorno a questo particolare e strano progetto sono davvero tanti. Qualcuno l’ho di certo dimenticato. Cosa si prospetta per il 2014 di Sussurrandom?

Chi lo sa. Noi si naviga a vista. Ci sono un sacco di idee ma inutile anticiparle che poi magari non le realizziamo ed è brutto. Ma alcune sono davvero grosse… Ma ne parleremo dai… Per ora fate i bravi e buon fine anno.

em

(Visited 16 times, 4 visits today)