Mike Antonaccio: “Tifo Milan, Cremo, Gagà, Eleonora Busi e Mario Barbieri”

Mike Antonaccio: “Tifo Milan, Cremo, Gagà, Eleonora Busi e Mario Barbieri”

Fotografo appassionato e, soprattutto, Wine Lover, Mike Antonaccio (nella fotografia è ripreso con l’ex allenatore del Parma Nevio Scala, ndr) detto Michele, recentemente … udite, udite è stato accostato all’Inter. Ma lui, sempre dichiaratosi milanista rock, in tal senso ha qualcosa da dire e puntualizzare.

Allora sei o no simpatizzante per i colori calcistici nerazzurri?

Ti querelo se scrivi ancora così: resto tifosissimo del Milan. E il mitico Ringhio Gattuso ci porterà in Europa.

Ma sei stato pizzicato a Milano mentre estasiato “provavi” uno splendido orologio, rigorosamente Gagà, dedicato proprio al team interista…

Solo gli orologi nerazzurri mi piacciono. Ruben Tomella è un genio e spero realizzi un Gagà Rossonero.

Pergolettese o Cremonese?

Cremo, anche se un pochino, essendo pugliese… seguo il Foggia. A proposito, seguo spesso in televisione la trasmissione su Cremona Uno “Diretta Grigiorossa”, per intenderci la striscia televisiva dedicata alla Cremonese e … beh, devo dire che nelle vesti di commentatore calcistico Mario Barbieri è fantastico. La conduttrice Eleonora Busi poi è semplicemente meravigliosa; senza nulla togliere ai media locali, ormai è da Mediaset o Sky.

Parteciperai al Vinitaly 2018?

Sono praticamente già a Verona.

Per chi hai votato alle ultime elezioni?

Sulla scheda ho scritto Famiglia Barbieri.

Dai non scherzare…

E’ chi scherza: Mario, Dennis, Dino e Diego nel campo enogastronomico, settore che adoro, da una vita fanno cose egregie nel commercio. Loro sono l’Italia che mi piace. Il resto è politica che oggi poco mi entusiasma.

Il tuo ristorante preferito?

Ne ho quattro: Cà Barbieri nel Cremonese, Trattoria Toscanini a Ripalta Guerina, il Rosary a Quintano e il Nuzit a Vailate. Poi adoro due agriturismi: Cascina Loghetto di Crema e La Sorgente di Montodine.

I tuoi bar preferiti?

Caffè Pappalettera, Barcelona Cafè e Caffè 51 e anche Road 69 (i mitici Abbronzati)

Le tue vinerie d’autore preferite?

L’Arimo di Ezio Falconi a Treviglio, la Vineria Fuoriporta a Crema, La Kama di Soresina e l’Osteria Del Torre di Montodine.

Scegli il più bravo tra i seguenti grandi, attuali fotografi cremaschi: Massimo Marinoni, Giulio Giordano e Angelo Peia…

Senza nulla togliere a nessuno segnalo un certo Mike Antonaccio. Lo conoscete?

Stefano Mauri

 

(Visited 105 times, 14 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *