Non c’è due senza tre, dopo Salvini e Santanchè vogliamo Giorgia Meloni a Crema per il consiglio sulla moschea

Non c’è due senza tre, dopo Salvini e Santanchè vogliamo Giorgia Meloni a Crema per il consiglio sulla moschea

La quota ormonale qui ha preso il sopravvento. Venerdì 6 febbraio il consiglio comunale aperto sulla moschea è già diventato l’ebvento dell’anno. Il match del secolo. Prima è arrivata la notizia della presenza a Crema di Matteo Salvini, e già così la serata era da popcorn e cocacola. Poi è arrivata la notizia che a dare manforte al fronte del No ci sarà anche Daniela Santanché. Immaginiamo che la Stefy sia un po’ agitata.

Ma non c’è due senza tre. E allora Sussurrandom lancia la campagna per la terza presenza eccellente. Vogliamo Giorgia Meloni a Crema in tutto il suo splendore. Giorgia ascoltaci. Che si sa mai che in sala degli Ostaggi nasca definitivamente la nuova coalizione.

Ma a noi non ci frega nulla. Parlano gli ormoni. Giorgia vieni a Crema. Manchi solo tu…..

(Visited 124 times, 23 visits today)