Nuovo singolo in arrivo per Arianna Vitale

Nuovo singolo in arrivo per Arianna Vitale

La cantautrice milanese, residente a Montodine da molti anni, ha dato inizio ai lavori di arrangiamento e produzione musicale del suo nuovo singolo. Per l’occasione si è affidata allo studio Purple di Milano, capitanato da Giovanni Lucatorto, giovane e visionario producer.

Due generazioni a confronto, accomunati dalla stessa passione e sensibilità artistica.

Arianna ci ha abituati alla vita raccontata dalla sua penna e sappiamo quanto sia interessata alle vicende umane e sociali.

Una bambina, questo il titolo della nuova canzone, è un brano ambizioso, toccante, crudo. Il tema è forse il peggiore che si possa trattare, in qualunque forma.

Eppure il più subdolo, invisibile…

Se per Non chiamarlo amore l’artista aveva lasciato speranza alla protagonista dandole una via di uscita dalle continue violenze domestiche, qui Ahri affronta la realtà nuda e cruda della pedofilia che incontra la malvagità.

In questo caso, ogni riferimento è puramente intenzionale.

I fatti si basano su una storia vera, accaduta in America.

Uno dei primi concorsi a cui il brano verrà presentato è il Premio Amnesty International Italia Emergenti, ma la lista dei premi importanti italiani cui l’autrice vuole partecipare è lunga e importante.

Non ci resta che augurararle tanta fortuna e aspettare di poter ascoltare il disco.

Ancora in fase decisionale invece la parte video.

Al momento è stata proposta la collaborazione a una videomaker di Crema, ma non è escluso che Arianna decida di affidare la regia allo stesso studio

(Visited 31 times, 31 visits today)