Partito tra squilli di trombe, beh finì “suonato”: la parabola discendente (e triste) di Salvo il siciliano – lombardo e un po’ cremasco al Gf Vip

Partito tra squilli di trombe, beh finì “suonato”: la parabola discendente (e triste) di Salvo il siciliano – lombardo e un po’ cremasco al Gf Vip

Sì è stata un’avventura brevissima quella di Salvo Veneziano al Grande Fratello Vip Mediaset, squalificato, per una squalida, triste, infelice battuta, detta tra compagni che sghignazzavano, indirizzata alla bellissima Elisa De Panicis. mah prepariamoci, comunque e purtoppo, quindi… rassegnamoci a vederlo spesso in tv a scusarsi, colui il quale, dopo aver partecipato alla prima edizione del Gf, tra Pandino (aprì una pizzeria) e Crema (lanciò una boutique d’abbigliamento) si dedicò, con poca fortuna, ad attività commerciali.

stefano mauri

(Visited 107 times, 107 visits today)