Passeggiando con Metaxas: dubbio atroce, lo sverginiamo o lo castriamo?

Passeggiando con Metaxas: dubbio atroce, lo sverginiamo o lo castriamo?

Metaxas è stato dal veterinario. Lo so che la cosa non Vi interessa ma ho bisogno del vostro supporto/opinione. Il dott. Magnoni ha trovato delle anomalie nei tessuti testicolari di Metaxas e purtroppo l’ecografia ha confermato: potrebbero insorgere delle cisti tumorali. Verdetto : castrare subito il cane togliendo anche i testicoli. Stupore e indignazione da parte mia e shock di Metaxas.

“Metaxas mi guarda e sembra mi dica : ho solo 2 anni e mezzo, non ho mai fatto l’amore con una cagnetta, per colpa tua che mi tieni sempre al guinzaglio ed ora la mia vita sessuale prima di cominciare è già finita “ Mio fratellino ha subito suggerito di farlo “sverginare” da qualche cagnetta di poche virtù e poi procedere alla castrazione. Così facendo Metaxas avrebbe  per sempre un buon ricordo. Mio figlio ha invece “saggiamente” dichiarato che è meglio castrarlo subito in modo che non capisca nel futuro che cosa ha perso e quindi non avere rimpianti.

Il dubbio è amletico: castrare  prima o  castrare dopo ??? Datemi il vostro parere, il direttore di Sussurrandom mi farà avere il tutto !

Grazie a nome di Metaxas  – Gemma Cantone del Mondo alla Roversa

(Visited 41 times, 6 visits today)