Il commento al pezzo di Donato Da Orzi, che venendo da Orzi ha la sua visuale della politica cremasca, di Mimma Aiello è da antologia:

Mi sento di dover intervenire prima di innescare una polemica che non finisce più. Chi mi conosce, sa perfettamente che sono una persona aperta e solare e soprattutto con una buona dose di ironia, anzi di autoironia. Mi spiace “sparpagliare” nuovamente le carte ma non esiste alcun patto di “non belligeranza”, nessun accordo politico sottobanco. Il ridere insieme, il dialogo, sono caratteristiche che mi appartengono. Non nego in alcun modo che Chicco Zucchi mi sia molto simpatico, mi piace sedermi accanto a lui ai dibattiti, ha sempre la battuta pronta. Poi, però, ognuno ha il suo programma ed i suoi obiettivi. Bisogna per forza essere incivili o azzannarci? non credo, In ogni caso, come dimostrato ieri sera, pur con idee differenti, siamo persone che ci mettono la faccia nell’esclusivo interesse della città. Sull’apparentamento, ho già risposto. Molti dicono che sbaglio ma io sulla mia coerenza non transigo. Anche questo mi contraddistingue da molti. Ho un bellissimo rapporto con la stampa e non nascondo la mia propensione per Rossano Salini, Emanuele Mandelli, Stefano Mauri, gli amici della Provincia. Con molti di loro si è creato un bellissimo rapporto, di stima reciproca come ha avuto modo di dire Rossano.. E di questo, non posso che esserne felice!

(Visited 282 times, 282 visits today)
Share