Percussioni e rock alla Rocca di Soncino

Percussioni e rock alla Rocca di Soncino

Serata magica e suggestiva quella di sabato 16 giugno alla Rocca di Soncino dove si sono esibiti gli allievi della Percussion Academy diretti dal maestro GianMaria  Romanenghi, nel Concerto di fine anno. Special guest della serata i Kryptonite, con i quali gli allievi si sono esibiti a turnazione alla batteria.

Straordinario concerto con due momenti molto intensi: l’esibizione da solista di Daniele Badioni in un pezzo di G.H Green e quella dei due percussionisti più giovani Diego Sesti e Mattia Romanenghi, di 10 e 11 anni, che hanno suonato insieme ai Kryptonite rispettivamente nei brani Rolling in the Deep di Adele e Rosanna dei Toto.
Per il resto grandiosi gli allievi, dai più grandi ai più piccini, bravissimo il maestro Romanenghi, ottima l’organizzazione e Kryptonite strepitosi come sempre.

Monica Buscema

(foto di Bruno Comandulli)
(Visited 48 times, 15 visits today)