Phil Grandini, un gioco d’azzardo tra Cremona, Corte de Frati e Barbata

Phil Grandini, un gioco d’azzardo tra Cremona, Corte de Frati e Barbata

Sarà dalle nostre parti nel weekend per promuovere il nuovo disco Phil Grandini, promettente cantautore. Il 22 luglio sarà a Cremona a La Baia e il 29 luglio a Corte de Frati. E poi ancora il 1 agosto a Barbata. Da poco è online il video di Gioco d’azzardo,  primo singolo estratto dall’ omonimo secondo album del cantautore emiliano, disponibile in digital download e su tutte le principali piattaforme streaming, realizzato da Paolo Bertazza e girato tra le strade della città di Bologna.

“Gioco d’azzardo è una canzone che parla del rischio che si prende quando ci si abbandona ai sentimenti e all’amore – racconta Phil Grandini in merito al singolo – I sentimenti sono la parte più nuda e indifesa che abbiamo e metterli in mano ad un altro essere umano con i suoi difetti e i suoi pregi, può essere la cosa più pericolosa e allo stesso tempo più bella che esiste. Ho scritto questa canzone di getto, come del resto tutte le mie canzoni. Comporre per me significa trovare le risposte che cerco quando sono in difficoltà. La musica è la linfa della mia vita”.

Gioco d’azzardo, il secondo disco di inediti di Phil Grandini, esplora il mondo dei sentimenti in tutte le sue sfaccettature e complessità. Un album, inoltre, in cui l’artista sperimenta anche generi e sonorità diversi tra loro: si va dal pop al  rock, strizzando anche l’occhio al groove d’oltremanica che ha da sempre ispirato il cantautore ferrarese.  Il cantautore emiliano, durante la sua tournée in giro per l’Italia con le cover band Riflesso e Timodà, presenterà alcuni pezzi del suo album. Phil Grandini, nato a Ferrara nel 1981, scrive la sua prima canzone all’età di 15 anni. Durante la sua carriera musicale incontra Andrea Baino e Marco Di Giuseppe, amici e grandi musicisti, con cui intraprende una collaborazione che nel 2013 darà vita al suo primo album ufficiale ”Finte Verità”. Oltre alla sua attività musicale come solista, Phil è frontman nelle cover band Riflesso e Timodà, con cui si esibisce in giro per l’Italia, presentando anche i brani del suo nuovo lavoro.

(Visited 73 times, 23 visits today)