Proiezione del documentario Ius Soli, come portarlo nelle proprie associazioni

Proiezione del documentario Ius Soli, come portarlo nelle proprie associazioni

Riceviamo una segnalazione riguardante la proiezione di un documentario legato ad un tema su cui si dibatte molto.

In prospettiva di futuri vostri eventi interculturali e collaterali nella provincia di Cremona e della associazioni che seguite vi invitiamo a valutare di organizzare una iniziativa evento con la proiezione del documentario 18 IUS SOLI che illustri la necessità della riforma della legge di cittadinanza per i figli degli immigrati. Dopo i tragici episodi di Lampedusa crediamo sia opportuno sfruttare il momento mediatico in città del TFF per rilanciare anche sui temi dell’integrazione e intercultura. “18 IUS SOLI”(Il diritto di essere Italiani) ad oggi proiettato in oltre 500 iniziative in Italia ma anche negli Stati Uniti si può vedere per valutare il suo utilizzo sul il link https://vimeo.com/67570306 mentre per la proiezione viene usato un supporto in DVD. Una sua proiezione (durata del documentario 50’ , basta un videoproiettore ed impianto audio ) consente di costruire una iniziativa di circa 90-120 minuti toccando diversi argomenti e declinazioni  sul tema della Cittadinanza, Inclusione, Diversity , Società, in cui si possono invitare oltre al regista Italo-Ghanese Fred Kuwornu persone che si occupano dei temi interculturali o associazioni  .Il film è stato proiettato in innumerevoli scuole e può anche essere declinato in proiezioni scolastiche. Il costo del gettone rimborso del regista è di 300 Euro  e comprende il viaggio e pernottamento a carico del regista. Potete contattare direttamente il regista Fred Kuwornu al cellulare 3282878039 o alla sua email personale kudjo71@hotmail.com

(Visited 20 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *