Protocollo AntiSmog: a Crema si circola liberamente ecco il comunicato ufficiale

Protocollo AntiSmog: a Crema si circola liberamente ecco il comunicato ufficiale

Avrete probabilmente letto o visto al Tg che da oggi è attivo in molti comuni della Lombardia il protocollo regionale antismog. Questo significa che ora gli euro 0-1-2-3 non potranno circolare in città? Assolutamente no.

Il Comune di Crema, pur avendo più di 30.000 abitanti, non ricade nelle fasce critiche 1 e 2 considerate dai tecnici regionali e quindi non rientra nell’elenco dei Comuni obbligati ad attivare questi provvedimenti.

Per caratteristiche, analizzate dagli esperti dell’Arpa, la Regione considera determinanti per i fattori inquinanti concentrati in pianura altre fasce territoriali, e non Crema.

Questo però non significa che il Comune non farà nulla. “Siamo senza dubbio sensibili al tema dell’inquinamento atmosferico”, commenta l’assessore all’Ambiente Matteo Gramignoli, “ma riteniamo di dover fare un ragionamento per trovare la nostra via. La facoltà di aderire o meno, su base volontaria, ci consente questa personalizzazione, come ci hanno confermato gli uffici regionali”.

Ci sono diverse azioni, sia repressive che pedagogiche, che si possono fare e che si possono adottare volontariamente. Al momento è in atto un ragionamento complessivo che coinvolga anche i comuni limitrofi.

Stefano Mauri

(Visited 25 times, 6 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *