Quattro modi di vedere il castello di Pandino nelle foto della mostra Borghi made in Italy

Quattro modi di vedere il castello di Pandino nelle foto della mostra Borghi made in Italy

Domenica 4 dicembre, alle 17.00 a Pandino negli spazi espositivi del Castello Visconteo, inaugura la mostra fotografica Borghi e castelli made in Italy. La mostra prosegue fino all’8 gennaio. La mostra è organizzata dall’associazione ArtEventi con il patrocino del comune di Pandino.

Si tratta di una collettiva fotografica che vede esposte opere di: Francesco Premoli, Daniela Marchionni, Ada Doldi, Caterina Zagheno. Questi gli orari di apertura: sabato dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e domenica dalle 10.00 alle 18.00.

  • Francesco Premoli, predilige la fotografia paesaggistica, street e reportage di rievocazioni storiche; i suoi viaggi si sono svolti prevalentemente in Italia, dai borghi storici ai parchi faunistici, seguendo le orme degli itinerari fotografici Italiani.
  • Daniela Marchionni, favorisce i paesaggi, la natura e in particolare le fioriture primaverili; le sue attività principali riguardano reportage di borghi storici e parchi naturalistici.
  •  Ada Doldi si descrive come una ‘semplice principiante’ che cerca in ogni momento di catturare tutto ciò che può rendere una fotografia unica e che possa trasmettere emozioni.
  • Caterina Zagheno, Neo-fotografa per passione, la sua ispirazione sono i colori, i profumi, i pensieri e le emozioni.

Quattro colleghi fotografi locali, provenienti dalla provincia di Cremona, che ci faranno fare un viaggio tra scorci e paesaggi, alla scoperta di nuovi destinazioni da esplorare: dalla Rocca di Soncino a Castel Sant’Angelo a Roma, dal borgo di Gradara alla Rocca di Sirmione.

(Visited 102 times, 42 visits today)