Sabaudia: il buon ritiro, sospeso tra mare, lago, dune e magia dei fratelli Usini

Sabaudia: il buon ritiro, sospeso tra mare, lago, dune e magia dei fratelli Usini

In quel di Sabaudia, strano e magico luogo caratterizzato da 15 chilometri di spiagge, dune alte fino a 27 metri e un lago che a tratti pare di essere in una favola, ecco i fratelli Usini, serenamente giocano in casa. Sì perché Stefano (cantante e musicista), Katia (donna di fiducia addetta alle residenze di molti vip autoctoni), Silvano (ex campionissimo di pugilato) e Manuela (mamma frizzante con la passione del teatro) bazzicano il Circeo praticamente, grazie al padre Guerino (nativo appunto di Sabaudia) e alla mamma Angelina … da una vita.

E i fantastici quattro cremaschi … per così dire d’esportazione, quando si trovano sulle rive laziali del Tirreno, semplicemente si trasformano bazzicando, alla grande, vari e variegati ambienti.

Katia dato che vive e respira quell’aria magica per 365 giorni all’anno, proprio grazie alla sua professione riesce ad aprire varie porte e recentemente, coi suoi fratelli (vedi fotografia) si è concessa una mezza giornata, grazie alla generosità dello splendido padrone di casa, dedicata alla bellezza nella meravigliosa, per la cronaca una delle più belle della zona, Villa Sette, vale a dire l’incantevole residenza sabaudina del buon Gigi Giuliani, ex attore oggi imprenditore gentiluomo, esteta e giramondo. E la dimora del leggendario Giuliani, aperta … “al sole, agli amici e al vento”, cullata da cespugli mediterranei di mirto, ortensie, belle di notte, fucsia e rosmarino, beh è un meraviglioso mosaico di colori, architetture, sfumature, testimonianze e geometrie provenienti da tutto il mondo.

Per la cronaca, Sophia Loren è una gradita habituée in quel di Villa Sette, location poetica che ben si inserisce nel contesto incantato, misterioso e intrigante del luogo: uno scorcio dal pathos sensualavvolgente… gradito, tra gli altri da grandi del calibro di Moravia, Pasolini, Vittorio De Sica, Ugo Tognazzi, Fellini, Schifano, Anna Magnani e Bernardo Bertolucci. Ah… sulle dune oggi, tra i tanti vip, vivono anche Francesco Totti (con la sua famiglia), Dino Zoff e mister Dagospia Roberto D’Agostino. Sì, indubbiamente qualcosa di stregato che strega, forse per via della Maga Circe che da quelle parti ci viveva, Sabaudia ce l’ha nel suo Dna. E i fratelli Usini, a modo loro, incarnano e vivono tale incantesimo.

Stefano Mauri

(Visited 455 times, 100 visits today)