Sanremo, sfondato il muro delle 2000 canzoni in 70 edizioni. Ecco tutti i titoli doppi

Sanremo, sfondato il muro delle 2000 canzoni in 70 edizioni. Ecco tutti i titoli doppi

Con il manipolo di canzoni di quest’anno le canzoni passate sul palco del festival di Sanremo in gara ha sfondato la quota di 2000 pezzi. Precisamente siamo a 2028. Settanta edizioni che hanno visto succedersi sul palco del festival dei fiori migliaia di interpreti. In un ipotetico ordine alfabetico al primo posto troveremmo A di Francesco Salvi, presentata in gara al festival del 1990, quello vinto dai Pooh di Uomini soli per farci capire. All’ultimo posto, casella 2028, Zucchero e Pepe di Bruno Rosettani e Trio Aurora – Clara Jaione e Radio Boys, in gara al festival del 1955.

Sono tanti i casi di canzoni con lo stesso identico titolo presentate nei 70 anni di kermesse. Il primo caso che troviamo sono le due A modo mio cantate in anni differenti da Gianni Nazzaro e da Paola e Chiara. Seguono le due Adesso, ad appannaggio di Daniele Groff e Diodato e Roy Paci, Ama (Mia Martini e Romina Falconi), Amore mio (Umberto Balsamo e Enzo Malpasso), Ascoltami (Paola Folli, Melody Fall), Baciami Adesso (Mietta, Enrico Nigiotti), Bastardo (Gloria Nuti, Anna Tatangelo), Biancaneve (Rino Martinez, Alexia e Mario Lavezzi), Canto per te (Flavia Fortunato, Andrea Mingardi), Colpevole (Nilla Pizzi e Tonina Torelli, Nicola Arigliano), Come sei bella (Camaleonti, Massimo di Cataldo), Con te (Achille Togliani con Flo Sandon’s e Natalino Otto, Sergio Sylvestre), Dedicato a te (Santino Rocchetti, Matia Bazar), Fammi volare (Patrizia Danzi, Drupi), Il mondo è qui (Memo Remigi, Francesca Schiavo), Il nostro amore (Gesby Sebena e Giacomo Rondinella, André), Innamorati (Gene Colonnello e Gloria Christian, Mino Reitano), Le parole (Umberto Tozzi, Paolo Simoni), Luna (Loredana Bertè, XSense), Mi manchi (Fausto Leali, Simone Cristicchi), Monica (Santo California, Deco), Oltre il giardino (Fabio Concato, Kaligola), Ora (Dora Moroni, Renzo Rubino), Quelli come noi (New Trolls, Danilo Amerio), Ricomincerei (Sonia Gigliola Conti, Gianni Fiorellino), Sarò bellissima (Paola Turci, Adriana Ruocco).

Finalmente troviamo un titolo ripetuto ben tre volte: Sei tu. E’ stata portata da Stefano Borgia, Syria e i Matia Bazar.

Sentimento (Raffaela Cavalli, Avion Travel), con Serenata altro caso di tripla volta (Toto Cutugno, Marco Carena e Achille Togliani). Soli (Drupi, Beans), Solo con te (Alex Britti, Manuele Pepe).

Per trovare però il titolo più usato dobbiamo arrivare alla fine. Vorrei è stata cantata 4 volte. Da Mino Reitano, Daniela Pedali, Sabrina Guida e dai Marta Sui Tubi.

emanuele mandelli

(Visited 14 times, 16 visits today)