Adesso la vetta, distante appena quattro lunghezze, è nitida nel mirino dell’Ac Crema 1908 allenata da mister Aldo Nicolini, domenica poi allo stadio Giuseppe Voltini è in cartello il big match con la quotata Grumellese, tosta compagine orobica ove, nel ruolo di addetto stampa opera Claudio Falconi.

Partita con tante ambizioni, recentemente il team orobico presieduto da Scaburri beh parrebbe aver ridimensionato i propri orizzonti, al punto che il general manager Gianlauro Bellani (calciofilo capace ed ex Dg del Pergo) ha recentemente rassegnato le dimissioni. E a queste latitudini, oltre alle doti tecniche ed agonistiche, conta e fa la differenza crederci. E

rgo considerando che la compagine nerobianca, tatticamente e tecnicamente è valida, se Chicco Zucchi e i suoi compagni ci crederanno, come del resto hanno fatto e fanno, allora Federico Pinturicchio Cantoni (stagione esemplare, di classe e sacrifico: è il Francesco Totti del football dilettantistico italico, ndr) hanno ottime chance di salire di categoria.

Sarà quindi derby con la Pergolettese tra un anno? Lo scopriremo vivendo. Fermo restando le voci (riportate ieri in un nostro articolo) che parlano della (remota) possibilità di un ritorno, previa fusione, del CremaPergo. 

Stefano Mauri

(Visited 27 times, 20 visits today)
Share