Sel, una serata per conoscere l’Islam e per fare “domande scomode”

Sel, una serata per conoscere l’Islam e per fare “domande scomode”

Giovedì 22 gennaio, alle 20.30 presso la sala dei Ricevimenti del comune di Crema, si tiene la serata Le domande scomode sull’islam, organizzata da Sinistra ecologia e libertà la serata si impone di “discutere e domandare per conoscere e capire, dopo il 7 gennaio una necessità per tutti”.

La serata vedrà l’intervento di Francesco Mazzuccotelli dell’Università di Pavia e sarà introdotta dal consigliere comunale di Sel Emanuele Coti Zelati. La moderazione spetta alla giornalista Lidia Gallanti.

Racconta Alessandro Pironti, che co-organizza assieme a Emanuele Coti Zelati e Gabriele Piazzoni:

Dopo i tragici avvenimenti dello scorso 7 Gennaio, è sempre più evidente che la gente ha paura, facendosi carico dell’antico timore che si riserva a ciò che non si conosce appieno o altri vogliono mistificare come “il male”. L’evento sarà una splendida occasione per fare informazione, con imparzialità e criticità, circa la religione islamica, i suoi seguaci, i Paesi che vedono l’Islam come credo principale e le distanze, vere e presunte, con altre fedi, in primis quella cristiana. Abbattere le distanze e ritrovarsi dalla stessa parte della barricata è possibile, instaurando un clima di serena convivenza e rispetto di ogni regola, cara a tutta la popolazione civile, di cui Crema è in grandissima parte composta.
Per una volta non sarà occasione per fare proselitismo politico, con buona pace di chi, sulla vostra paura, sta cercando di costruire il proprio successo. A loro noi rispondiamo con un sorriso e tanta voglia di imparare e confrontarsi. Vi aspettiamo numerosi e, magari, portatori di qualche domanda da rivolgere a chi saprà soddisfare le vostre curiosità.

(Visited 33 times, 7 visits today)