Beppe Severgnini non twitta per 12 ore dopo la Trumpbotta e Libero ironizza “scomparso il giornalista”

Beppe Severgnini non twitta per 12 ore dopo la Trumpbotta e Libero ironizza “scomparso il giornalista”

Grande sostenitore dei Dem Americani, dopo la vittoria del Repubblicano atipico Trump, beh la redazione di Libero, si chiede come se la passi appunto l’Eccellenza cremasca da esportazione Beppe Severgnini visto che nella notte elettorale da ben 12 ore non dava segni di vita. Inzia così il divertente pezzo di Libero:

Aiuto, è scomparso Beppe Severgnini. Il giornalista auto-incoronatosi massimo esperto di Stati Uniti in Italia non parla e non scrive sui social da almeno 12 ore. L’ultimo, tragico segnale di vita su Twitter risale alla sera dell’8 novembre.

Il resto del pezzo QUI

sm/em

 

 

(Visited 53 times, 9 visits today)