Sindachessa Festari, per carità nulla di illecito e grave. Ma le pareva il momento? E magari dare l’indennità alla lotta conto il covid – 19?

Sindachessa Festari, per carità nulla di illecito e grave. Ma le pareva il momento? E magari dare l’indennità alla lotta conto il covid – 19?

Sgombriamo subito il campo da equivoci: un sindaco merita uno stipendio adeguato all’importante lavoro sociale istituzionale che svolge. Questo è poco ma sicuro. Inoltre la sindachessa di Madignano Elena Festari, adeguando le indennità degli amministratori madignanesi in carica, compreso la sua, beh di illecito non ha fatto nulla. Ci sarebbe da ragionare sulla convenienza, o meno, considerando la grave emergenza sanitaria da coronavirus che stiamo vivendo, di contestualizzare l’aumento appunto a questo preciso momento. Ma forse pure questa mossa non dipende totalmente dalla prima cittadina di Madignano. E poi chissà, magari vedrete, gli amministratori del paese cremasco non perderanno l’occasione, anzi magari hanno già provveduto al nobile gesto, di donare euro, tempo e denaro alla lotta contro quel bastardo invisibile del covid-19, no? Nulla e irreparabile.

stefano mauri

(Visited 369 times, 369 visits today)