Sinergia in vista tra Soncino e Gerusalemme in ambito culturale: bel colpo

Sinergia in vista tra Soncino e Gerusalemme in ambito culturale: bel colpo

In quel di Soncino, splendido Borgo italico, giustamente il sindaco Gabriele Gallina (ex calciatore: era un grande attaccante, ndr) e il consigliere con delega alla cultura Roberta Tosetti puntano parecchio su arte e attività culturali per rilanciare, o meglio, per mantenere vivo il paese. In tal senso quindi si spiega la sinergia creata tra, il Museo della Stampa soncinese (posto da vedere, rivedere e applaudire) e il Museo ebraico italiano di Gerusalemme; operazione questa voluta fortemente dal presidente del museo di Soncino Mauro Bodini il quale, nei giorni scorsi, appunto alla presenza di Gallina e di Roberta Tosetti si è incontrato con la collega Andreina Contessa (in Italia in ambito di manifestazioni legate all’Expo, ndr), cioè la curatrice del museo d’Israele.

L’incontro, culminato con un pranzo al ristorante del Borgo Molino San Giuseppe (location fantastica, ndr) ha avuto riscontro positivo, tra l’altro la Contessa, estasiata ha ammirato pure altre bellezze artistiche (chiesa Santa Maria delle Grazie, la Biennale e il Castello, ndr) di Soncino.

Stefano Mauri

(Visited 29 times, 5 visits today)