Sipario Aperto per lo spettacolo “Svarietà” al teatro don Bosco di Capergnanica, venerdì 8 novembre alle 21.15

Sipario Aperto per lo spettacolo “Svarietà” al teatro don Bosco di Capergnanica, venerdì 8 novembre alle 21.15

La terza rassegna “Sipario Aperto”, in programma al teatro don Bosco di Capergnanica, inizia venerdì 8 novembre alle 21.15, in occasione dell’apertura della locale Sagra di San Martino. La Compagnia Teatro dell’Incontro di Postino presenta lo spettacolo “Svarietà”, diretto da Francesco Fasoli, uno spettacolo nato dalla voglia di rendere omaggio ai mostri sacri del varietà nostrano mettendo in scena una serie di sketch comici rappresentati in TV, nel passato remoto ed in quello più recente. Vengono reinterpretati artisti del calibro di Walter Chiari, Mario Riva, Carlo Campanini, Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, Ave Ninchi, Bice Valori e Gigi Proietti. L’idea è quella di offrire, in tutta scioltezza, uno spettacolo particolarmente divertente, reso tale anche dall’aggiunta della tarantella napoletana, dalla quale fu preso spunto per creare la celebre musica di Carosello, di jingles pubblicitari dell’epoca, oltre alla rivisitazione di simpatiche canzoni dell’epoca. Uno spettacolo, insomma, che stimola a ricordare, divertirsi, ridere, cantare insieme agli attori!

In scena ci sono: Domenico Bonomi, Angela Buscaino, Ernesto Capra, Diana Cazzulani, Alberto Dossena,  Francesco Fasoli, Michela Fasoli, Angela Grossi, Igor Manna, Gianluca Merigo, Marcello Palmieri, Daniela Polgatti, Gloria Rotta, Francesco Zanaboni. Presenta: Mira Rossi, luci a cura di Agostino Manenti.

La rassegna “Sipario Aperto”, voluta dall’amministrazione comunale e dalla parrocchia di Capergnanica, per tenere vivo quel piccolo gioiello che è il teatro don Bosco, è stata ideata ed è diretta dal Fausto Lazzari. Ingresso 5 euro. (prenotazione biglietti 347 2237592)

(Visited 10 times, 10 visits today)